Multe in arrivo in Corea: l’attacco alle criptovalute continua.

Non si ferma l’attacco Coreano al mondo delle Criptovalute.

Secondo Yonhapnews il governo ha deciso di elevare delle multe per tutti gli utenti che non faranno emergere il proprio account dall’anonimato.

Ci chiediamo come faranno a identificare gli utenti, e come pensano di istituire questo pubblico registro degli account. Fondamentalmente sembra al momento che questa azione di forza voglia mettere paura agli investitori di criptovalute e spingerli ad autodenunciarsi, perché nei fatti non vengono spiegati i metodi di indagine con i quali pensano di risalire ai traders.

Vi aggiorneremo ancora sulla vicenda.

HODL!

Articoli collegati