La Blockchain è la soluzione per tutti i problemi?

La tecnologia Blockchain, alla base di Bitcoin e delle altre principali criptovalute, può essere usata per molte altre applicazioni, oltre al semplice trasferimento di valore, come abbiamo accennato in questo articolo. Siamo appena all’inizio di questo sviluppo, e non siamo ancora in grado di intuire quale sarà la portata di questa rivoluzione tecnologica. Un po’ come negli anni ’90 solo pochi visionari potevano immaginare quanto internet avrebbe rivoluzionato le nostre vite.

Altrettanto che per internet, ci possono essere applicazioni rivoluzionarie, ed altre invece praticamente inutili. E’ importante quindi fare chiarezza nell’enorme rumore (o hype) che si è creato a proposito della Blockchain: può risolvere molti problemi ma non si tratta della soluzione per tutti i problemi. Ci sono applicazioni che possono dare vantaggi decisivi ad aziende di qualsiasi settore, ma ci sono anche funzioni tecnologiche e servizi che non hanno bisogno di una Blockchain pubblica per funzionare.


Quali problemi risolve la tecnologia Blockchain?

applicazioni blockchain

Le aziende che riusciranno in questi anni a sfruttare le potenzialità dei registri distribuiti, della blockchain e degli smart contracts, potranno guadagnare dei vantaggi competitivi sulla concorrenza del loro settore, ma allo stesso tempo non devono sprecare risorse in progetti inutili, che non danno alcun reale vantaggio ai clienti o all’operatività aziendale.

Per poter cogliere le migliori opportunità, senza imbarcarsi in progetti inutili, le aziende, quale che sia il loro settore, devono già da oggi avere un’idea chiara di:

  • Come funzionano tecnicamente le Blockchain e le Criptovalute
  • Cosa è, e come si programma uno Smart Contract, ossia un contratto robotizzato auto eseguente
  • Cosa si può fare e cosa non si può fare con uno Smart Contract
  • Come funzionano le applicazioni decentralizzate o DAPPS
  • Cosa sono gli “oracoli” e a cosa possono servire i “Token”, ossia i “gettoni digitali”

Per dare ai manager una competenza completa su tutti questi aspetti, è nato il Master “Unstoppable Business”, organizzato da Decentra Academy, che si svolgerà su un totale di 11 lezioni da 4 ore l’una, nei venerdì pomeriggio compresi tra il 20 settembre ed il 13 dicembre 2019.


Il nome “Unstoppable business” sta a significare una delle potenzialità delle applicazioni decentralizzate e degli smart contracts, ossia di essere software che vengono eseguiti pubblicamente su una rete blockchain, e che sono inarrestabili, una volta avviati. E’ arrivato il momento di conoscere le vere potenzialità dei registri distribuiti, e immaginare come possono migliorare l’azienda di cui si è manager.